Timossi #210 (1975)


Cantiere: Timossi

Anno di costruzione: 1975


1° Pilota: Vitale Gian Carlo

Periodo: 1975>1976

Numero di gara: #427

Motore: Holman Moody 5000 cc.

Classe: S5


Lo scafo, dopo l’elaborazione del motore (portato a 300 cv) in DeTomaso a Modena, l’aggiunta di scarichi esterni e di un'elica Rolla dedicata, il 4 dicembre 1976, a Sarnico, ha conquistato il record mondiale di velocità sul chilometro categoria entrobordo Sport classe S5 alla media di 173,02 Km/h (miglior passaggio a 180,90 Km/h), strappandolo al tedesco Rudi Hersel che lo deteneva dal 1972 con velocità di 145,90 km/h. Sempre nella stessa data era stato tentato anche il record di “fondo” (detenuto dal tedesco Forstabach con una media di 103,50 Km/h) ma, dopo un primo giro ad oltre 123 km/h di media, il tentativo era stato abortito per il distacco dei tubi di scarico esterni e rinviato ai mesi successivi (poi non più tentato).

Archivio John Leins

Informazione aggiornata il 08/07/2020   

   

2° Pilota: Besagni Antonio

Periodo: 1977>1979

Numero di gara: #210

Motore: Holman Moody 5000 cc.

Classe: R°°


Nella foto è ritratto prima dell'affondamento durante lo svolgimento dell' 11° Trofeo Due Ponti - Boretto 30.09.1979

Archivio Agazzi Claudio

Informazione aggiornata il 28/08/2014   


Oggi -> Scomparsa



Galleria
     


Tutte le barche
Prossima: Timossi-Celli #13 (1969)