Molinari Livio - Molivio #19 (1969)


Cantiere: Molinari Livio - Molivio

Anno di costruzione: 1969


1° Pilota: Vitale Gian Carlo

Periodo: 1977

Numero di gara: #6

Motore: Alfa Romeo GTV 2000 cc.

Classe: R3N


Qui fotografato a Piacenza 1977 - Classe R3N - Nel 1977 a causa di un rovesciamento in gara a Boretto le calandre sono andate perse e sostituite con calandre Lucini & Frigerio
Archivio Agazzi Claudio

Informazione aggiornata il 18/01/2015   

     

2° Pilota: Pallavicini Vittorio

Periodo: 1981>1982

Motore: Alfa Romeo GTV 2000 cc.

Classe: R3

Informazione aggiornata il 05/12/2013   


3° Pilota: Bonazzi Franco

Periodo: 1983>1987

Motore: Alfa Romeo GTV 2000 cc.

Informazione aggiornata il 05/12/2013   


4° Pilota: Saccani Massimo

Periodo: 1988>1992

Numero di gara: #3

Motore: Alfa Romeo GTV 2000 cc.

Classe: R2000N


Fotografato in Gara al 51° Raid Pavia - Venezia - 09.06.1991 - 3° di Categoria e 14° Assoluto - 7° Classificato Coppa Theo Rossi di Montelera tratto Revere - Pontelagoscuro

Archivio Saccani Massimo

Informazione aggiornata il 18/01/2015   

   

5° Pilota: Pievani Giuseppe

Periodo: 1992

Numero di gara: #19

Motore: Alfa Romeo GTV 2000 cc.

Classe: R2000N


La barca è completamente bruciata in gara a Campione d'Italia nel 1992. Era un Trofeo riservato ai Racer di 2000 cc. e 1500 cc. e consisteva in una gara di mezz'ora più un giro su un circuito triangolare di 3000 metri. Una formula di gara nuova e non più riproposta.

Informazione aggiornata il 05/12/2013   

     

Oggi -> Scomparsa




Tutte le barche
Prossima: Molinari Livio - Molivio #257 (1969)